Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Pd, alla Camera ancora nessun accordo per nuova capogruppo: vacilla ipotesi Serracchiani

serracchiani
La riunione dei deputati dem resta convocata per le 14.30 ma non è ancora fissata la seduta per la votazione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Non c’è ancora accordo tra i deputati del Pd sul nome della prossima capogruppo dem alla Camera. Il nome che circola con maggiore insistenza, quello di Debora Serracchiani, stando a quanto apprende l’Agenzia Dire, non raccoglie al momento il consenso maggioritario del gruppo. Sul suo nome emergono perplessità trasversalmente in tutte le aree. E anche su Marianna Madia, altra ipotesi in campo, il gruppo non ha raggiunto l’intesa.

Per questo l’assemblea con il segretario Enrico Letta al momento resta convocata, per le 14 e 30, ma come prosecuzione della seduta precedente. Non è fissata ancora la seduta per la votazione. Non è partita al momento neppure la raccolta firme per le candidature.

LEGGI ANCHE: Simona Malpezzi è la nuova capogruppo dei senatori Pd

Le perplessità legate alla candidatura Serracchiani riguardano in particolare il fatto che al momento ricopra l’incarico di presidente della commissione Lavoro. Nel caso in cui diventasse presidente di gruppo, dovrebbe dimettersi dalla carica. L’elezione del successore in commissione, a scrutinio segreto, vedrebbe la vecchia maggioranza del Conte 2 in svantaggio rispetto a un eventuale asse tra centrodestra e Italia Viva. Di qui il rischio realistico di perdere la Commissione, che per il Pd potrebbe rivestire un ruolo cruciale, nel raccordo con le politiche promosse dal dicastero di Andrea Orlando. Ancora nessun accordo, al momento, anche sull’altro nome che circola con insistenza, quello di Marianna Madia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»