Roma, occupazione ex Cinema Palazzo: tutti assolti i 12 imputati

Tra gli imputati anche l'attrice Sabina Guzzanti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Tutti assolti dal Tribunale di Roma “per non avere commesso il fatto” i 12 imputati per l’occupazione dell’ex Cinema Palazzo dal 15 aprile 2011 al 2014. Il giudice monocratico Emilia Conforti ha respinto la richiesta di 6 mesi di carcere avanzata per l’attrice Sabina Guzzanti, l’ex segretario del PD Roma, Marco Miccoli, l’ex consigliere capitolino della Sinistra Arcobaleno, Andrea Alzetta, lo storico esponente della sinistra romana, Nunzio D’Erme, l’ex consigliere municipale di ‘La Sinistra Arcobaleno’, Fabiano Rosario, l’esponente dei movimenti per il diritto all’abitare, Simona Panzino, e ancora Stefano Zarlenga, Guido Farinelli, Fulvio Molena, Ilenya Caleo, Ciro Colonna e Francesco Raparelli.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»