Coronavirus, Borrelli ha la febbre ma la conferenza stampa delle 18 ci sarà

Il capo della Protezione civile Angelo Borrelli ha lasciato a scopo precauzionale la sede del Dipartimento
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Questa mattina il Capo del Dipartimento della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha accusato sintomi febbrili e, a scopo precauzionale, ha lasciato la sede del Dipartimento. Il Dipartimento della Protezione Civile, continuerà a garantire la massima operatività e, anche per il tramite dell’Ufficio Stampa, a diffondere le informazioni disponibili sull’emergenza in atto”. Così la Protezione civile in una nota.

Dopo una prima nota, in cui si dava per rinviata la consueta conferenza stampa delle 18, arrivano conferme sul fatto che questa si terrà ugualmente nonostante l’assenza di Borrelli.

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

25 Marzo 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»