Ikea ai consumatori: “Riportateci le lampade Gothem, sono pericolose”

"I cavi danneggiati possono mettere sotto tensione il corpo in metallo della lampada e quindi costituire un pericolo per la sicurezza"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ikea-gothem

ROMA – “Le lampade Gothem potrebbero causare scosse elettriche“. Per questo Ikea invita tutti i clienti che ne hanno acquistata una a non utilizzarla, anche se funzionante, e a riportarla in qualsiasi negozio del gruppo, dove riceveranno il rimborso. “Dopo aver riscontrato alcuni casi di danneggiamento dei cavi- si legge in un comunicato- Ikea sta ritirando dal mercato tutte le lampade da terra e da tavolo Gothem perché presentano il rischio di scossa elettrica. I cavi danneggiati possono mettere sotto tensione il corpo in metallo della lampada e quindi costituire un pericolo per la sicurezza“.

Ikea fa sapere che non ha ricevuto “comunicazioni di lesioni a persone- prosegue la nota- ma sono stati segnalati casi in cui due clienti e un collaboratore hanno subito scosse elettriche. La sicurezza è da sempre una priorità per Ikea e non possiamo accettare il rischio di ulteriori incidenti. Per questo abbiamo deciso di ritirare le lampade Gothem, per evitare il rischio di lesioni e per informare i clienti del potenziale pericolo”.

Le lampade Gothem sono in vendita in tutti i mercati Ikea da ottobre 2015. I clienti possono riportarle in qualsiasi negozio Ikea, dove riceveranno il rimborso, senza bisogno di presentare lo scontrino fiscale. Per ulteriori informazioni si può contattare il servizio clienti al numero verde 800 92 46 46, dalle 9 alle 20, da lunedì a sabato.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»