Mafia. Crocetta: “Dal Governo mi attendo il sostegno alle denunce” – VIDEO

Crocetta ha polemizzato in particolare con un sottosegretario che alla Leopolda siciliana lo aveva accusato di fare troppe denunce
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Non mi piace personalizzare, ma mi sarei aspettato che qualcuno dal governo dicesse che fa bene questo a fare le denunce”. Cosi’ il presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta, a margine di un seminario sull’antimafia a Roma, a proposito della solidarieta’ che si attende dal governo nelle azioni di contrasto alla mafia.

Crocetta ha polemizzato con un sottosegretario che alla Leopolda siciliana lo aveva accusato di fare troppe denunce. “Che devo fare, scopro dei reati, scopro che c’e’ della gente implicata che deve finire in galera e deve restituire i soldi alla collettivita’, che devo fare, non denuncio? Sto zitto?”, aggiunge polemico il presidente della Sicilia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»