Elezioni Sardegna, vince il candidato del centrodestra Solinas. Salvini: “Lega batte Pd 6 a 0”

Condividi su facebook Condividi su twitter Condividi su whatsapp Condividi su email Condividi su print CAGLIARI - Al 20% dello scrutinio, il vantaggio di Cristian
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CAGLIARI – Al 20% dello scrutinio, il vantaggio di Cristian Solinas è di oltre il 14%. “Impossibile da recuperare” secondo YouTrend, visto che a Cagliari, principale serbatoio di Zedda, dopo quasi il 50% delle sezioni il vantaggio del sindaco è 1%.
A Cagliari, infatti, su 96 sezioni su 174, Zedda sta al 43,3% e Solinas al 41,8%.

PRIMI DATI REALI: SI ALLARGA DIVARIO TRA SOLINAS E ZEDDA

Prosegue la marcia, al momento trionfale, di Christian Solinas alla presidenza della Regione Sardegna. Dall’ultimo aggiornamento, con 299 sezioni scrutinate e 99.374 voti, il candidato del centrodestra si attesta al 47,24%, seguito da Massimo Zedda, centrosinistra, al 34,04%. Il candidato del M5s, Francesco Desogus, è fermo al 10,86%. I comuni che hanno terminato le operazioni di voto sono 72, su 377 totali.

Ancora più ampia la forbice tra centrodestra e centrosinistra, per quanto riguarda le liste: il centrodestra è al 52,13%, il centrosinistra è al momento al 31,21%. Terzo il M5s, al 9,43%. Per quanto riguarda i partiti, primo posto nell’isola per il Pd, al 13,25%, seguito dalla Lega, al 12,54%, Forza Italia, all’11,73%, M5s al 9,16%, Psd’az all’8,62%.

LEGGI ANCHE: Sardegna, Di Maio: “Nessun problema per il governo, il Movimento 5 Stelle è vivo e vegeto”

SARDEGNA. SALVINI: LA LEGA VINCE SEI A ZERO SUL PD

“Dalle politiche a oggi se c’è una cosa certa è che su sei consultazioni elettorali, la Lega vince 6 a zero sul Pd. Anche in Sardegna, dopo il Friuli, il Molise, Trento, Bolzano e l’Abruzzo i cittadini hanno scelto di far governare la Lega. E come in Abruzzo anche in Sardegna è la prima volta che ci presentiamo alle Regionali. Grazie a tutti quelli che hanno deciso di darci fiducia”. Così il segretario della Lega, Matteo Salvini.

I DATI DEFINITI SULL’AFFLUENZA

Hanno partecipato al voto delle regionali in Sardegna 790.709 elettori. Gli aventi diritto erano 1.470.401 di cui 396.459 uomini e 394.250 donne. L’affluenza e’ stata del 53,77%. Lo riporta il sito della Regione Sardegna.

 A CAGLIARI ALLE URNE IL 5,53% IN PIU’

Si attesta al 58,97% il dato definitivo sull’affluenza ai seggi di Cagliari per le elezioni del presidente della Regione e del rinnovo del Consiglio regionale sardo. Nelle 174 sezioni distribuite sul territorio comunale, hanno quindi votato 42.058 donne su 72.431 (58,07%) e 36.945 su 61.539 uomini (60,04%). Rispetto alle elezioni regionali del 2014, con un’affluenza del 53,44%, sale del 5,53% la partecipazione al voto da parte dei cittadini del capoluogo sardo.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»