Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Accordo con Ue, Valentini oggi in visita ad Andorra

SAN MARINO - San Marino e Andorra a
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

sds esteri valentiniSAN MARINO – San Marino e Andorra a confronto sui punti di reciproco interesse del negoziato in corso tra piccoli Stati e l’Unione europea. Il segretario di Stato per gli Affari esteri del Titano, Pasquale Valentini è oggi in visita ad Andorra su invito di Gilbert Saboya Sunyé, ministro degli Affari Esteri del Principato. Valentini, accompagnato dal direttore degli Affari europei del dipartimento Esteri e dall’Ambasciatore di San Marino ad Andorra, inoltre, come spiega una nota di Palazzo Begni, incontrerà anche il capo del Governo del Principato, Antoni Martì, e il capo di Gabinetto del governo, Iago Andreu, oltre all’Ambasciatore di Andorra a San Marino, Enric Tarrado.

“La visita- spiega la nota istituzionale- prevede varie occasioni di incontro politico e si inquadra nelle ottime relazioni bilaterali fra i due piccoli Stati europei“. Ma soprattutto, “sarà in particolare occasione di confronto sulle tematiche che stanno impegnando i rispettivi governi nei tavoli negoziali con l’Unione europea”, per giungere all’accordo di associazione. A tal riguardo, conclusi gli incontri di carattere prettamente politico-istituzionale, le delegazioni tecniche dei due Paesi “si intratterranno ulteriormente- conclude il testo- per approfondire gli innumerevoli aspetti di reciproco interesse che coinvolgono il negoziato in corso”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»