Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A Bologna nasce l’aula “Giulio Regeni”. L’hanno occupata a Scienze politiche

BOLOGNA - Dopo i blitz contro Angelo Panebianco, arriva l'autogestione. A Scienze politiche nasce l'aula Giulio Regeni, in
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Dopo i blitz contro Angelo Panebianco, arriva l’autogestione. A Scienze politiche nasce l’aula Giulio Regeni, in attesa del presidio che si terrà questo pomeriggio alle 17 nel cortile della Facoltà. Si tratta di un’aula studio di Strada Maggiore di cui gli studenti si sono impossessati. “Ne abbiamo sentite tante uscire dalle bocche dei vari Renzi, Hollande, Panebianco di turno”, si legge in una nota firmata Assemblea di Scienze politiche, il gruppo vicino al collettivo Hobo.

regeni_scienze politiche4“Noi però sappiamo benissimo, e in ogni occasione l’abbiamo ribadito- si legge- che le guerre sono sempre loro a crearle, mentre i morti sono sempre i nostri. E infatti così è stato anche per Giulio Regeni, torturato e ucciso dal regime egiziano, in rapporti commerciali col governo italiano così stretti, da essere sicuramente più importanti della vita di un giovane ricercatore”. Pertanto “abbiamo deciso di lanciare un momento di mobilitazione e comunicazione per portare questi temi al di fuori delle sole aule. Alla vigilia (?) dell’entrata in guerra contro la Libia dell’Italia (leggi: mire coloniali mai sopite), pensiamo sia necessario far sentire la nostra voce e la nostra opposizione contro queste guerre”.

di Mirko Billi, giornalista professionista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»