hamburger menu

Migranti, Bonafoni: “Aderisco a ‘Non siamo pesci’, basta stragi nel Mediterraneo”

ROMA - "Oggi ho aderito all'appello 'Non siamo pesci' promosso da Manconi, Benigni, Veronesi, Recalcati e molti altri che hanno

Pubblicato:25-01-2019 17:17
Ultimo aggiornamento:25-01-2019 17:17
Canale: Canali
Autore:
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

ROMA – “Oggi ho aderito all’appello ‘Non siamo pesci’ promosso da Manconi, Benigni, Veronesi, Recalcati e molti altri che hanno convocato una manifestazione per lunedì 28 gennaio alle ore 17 a Piazza Montecitorio. Le tragedie (evitabili) dei naufragi nel Mediterraneo non si contano più, ancora oggi la nave Sea Watch con 47 migranti a bordo vaga da una settimana in attesa di un porto dove sbarcare. Non possiamo più stare a guardare nè essere complici. Il Governo deve aprire i nostri porti e il Parlamento deve istituire una commissione di inchiesta su queste stragi e su quello che continua ad accadere in Libia”. Così in un comunicato Marta Bonafoni, consigliera regionale capogruppo della Lista Civica Zingaretti.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2019-01-25T17:17:41+01:00