Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

I nomi delle città nelle canzoni, la più citata è Roma. Ma nella top 10 c’è anche Bologna

Tanti cantanti hanno reso omaggio alle loro città citandole nelle loro canzoni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BOLOGNA – Chi ama viaggiare sogna ad occhi aperti quando sente il nome di una città in qualche canzone alla radio. Tante sono le città presenti nelle canzoni e cosa c’è più bello di celebrarle tutte cantando? Ma quali sono le più famose e le più cantate? Holidu, il portale di confronto per case vacanze, insieme a Musixmatch, il catalogo di testi più grane al mondo, hanno deciso di ricercare quali sono le città italiane e internazionali più menzionate nelle canzoni, dando vita alla classifica più swing di sempre.

Ogni città ha la propria personalità ed è capace di evocare diverse emozioni “Ibiza, Las Vegas, Parigi o New York, ciascuna ha un suo carattere! afferma Max Ciociola ceo e co-fondatore di Musixmatch. “Molti fan sono disposti a viaggiare per incontrare i propri artisti preferiti e tantissimi luoghi sono stati resi famosi grazie alla musica” afferma Elena Paolo, portavoce di Holidu.

Ecco cosa ne è delle città italiane cantate dai più grandi artisti

ROMA

Roma nun fà la stupida stasera, damme ‘na mano a faje di de si…”. Roma è al primo posto tra le città più menzionate nelle canzoni e c’era sicuramente da aspettarselo: le bellezze antiche e la magia che la città eterna trasmette sono senza tempo e le valgono ben 3078 canzoni. Tra le più famose su Roma ricordiamo ovviamente “Roma nun fa la stupida stasera” di Lando Fiorini, Antonello Venditti che con le sue “Grazie Roma” e “Roma capoccia” ha creato due inni meravigliosi dedicati alla capitale, e la bellissima melodia di “Vacanze romane” dei Matia Bazar. 

Gli amanti di Roma e della musica potranno trovare pane per i loro denti nei bellissimi quartieri San Lorenzo, Testaccio e Pigneto. In queste aree si possono trovare alcuni dei locali più famosi di musica dal vivo: l’Auditorium Parco della musica, l’Auditorium della Conciliazione,  Spazio 900, l’Ippodromo delle Capannelle, Villa Ada, il nuovo Monk Club e d’estate l’Ex Dogana.

MILANO

O mia bela Madunina che te brillet de lontan, tuta d’ora e piscinina, ti te dominet Milan…”. La bellissima Milano, capitale della moda italiana, viene citata ben 1893 volte in musica e alcune delle canzoni, che più l’hanno resa famosa, sono “Oh mia bela Madunina” di Giovanni D’Anzi e la più recente “Luci a San Siro” di Roberto Vecchioni.

Milano ha di che vantarsi, per quanto riguarda le aree dedicate agli amanti della buona musica, Isola e i Navigli sono solo due dei quartieri più popolari della città, dove passare una serata in un teatro o in un pub, ascoltando musica dal vivo. I locali perfetti sono i circoli Arci (il Magnolia, il Bellezza e l’Ohibò ad esempio), l’Alcatraz, La Salumeria della musica, il Ligera, Leoncavallo, Il Cantiere, Rock’n Roll, Santeria Social Club e il Fabrique.

NAPOLI

Napule è mille culure, Napule è mille paure, Napule è nu sole amaro…” Con 1062 citazioni, troviamo al terzo posto la città partenopea per eccellenza, Napoli, o Napule in dialetto. Cantata, sognata e desiderata, Napoli non poteva non essere sul podio. A contribuire al successo di questa bellissima città del sud, ci sono canzoni come “Napul’è” di Pino Daniele e le innumerevoli di Nino d’Angelo e Gigi D’Alessio, solo per citarne alcuni.

I quartieri più belli per gli amanti della musica sono Chiaia, Vomero e San Lorenzo, dove è possibile trovare alcuni dei locali più famosi di Napoli, tra cui il Bourbon Street, dove ascoltare musica jazz, l’Asilo, Il Lanificio 25 e il Nabilah soprattutto d’estate.

BOLOGNA

Bologna è una donna emiliana di zigomo forte, Bologna capace d’ amore, capace di morte” Bologna, città della musica per eccellenza, ha dato i natali ad alcuni dei cantautori italiani più famosi ed è stata anche menzionata ben 577 volte. Alcune delle canzoni che più l’hanno resa famosa sono “Bologna” di Francesco Guccini o “Piazza Grande” di Lucio Dalla. La vita universitaria del capoluogo emiliano le consente di essere sempre piena di studenti da ogni parte del mondo.

La vita mondana si concentra soprattutto nelle zone del centro di via Zamboni e via Ugo Bassi. L’Estragon, l’Associazione culturale Mambo, e il nuovissimo Off in Via Ugo Bassi sono solo alcuni dei tanti locali di musica dal vivo che Bologna offre ai suoi giovani avventurieri.

PALERMO

A Palermo! La gente onesta è troppa non si arrenderà! Palermo! Patria di cultura della civiltà!” La soleggiata Palermo è stata cantata ben 340 volte in musica, tra le menzioni più famose citiamo “Esercito silente” di Carmen Consoli, “La cattedrale di Palermo” dei Tre allegri ragazzi morti e la recentissima hit “Appalermo” di Massimo Scalici.

La musica dal vivo e gli aperitivi si possono trovare soprattutto in prossimità del mercato Vucciria, dove tra gli edifici antichi, regna la nuova vita notturna di Palermo. Tra i locali più gettonati c’è ad esempio I Candelai.

TORINO

Il cielo su Torino sembra muoversi al tuo fianco, tu sei come me…” Torino ha una bellezza intramontabile, e viene menzionata nelle canzoni 293 volte. I Subsonica l’hanno cantata nella loro “Il cielo su Torino”, ad esempio. I quartieri più belli del capoluogo piemontese offrono valide alternative per una serata in compagnia, tra i più famosi c’è sicuramente il Murazzi, dove possiamo trovare alcuni centri sociali, tra cui El Paso e il Barrumbo, nel locale Da Giancarlo, poi, proprio sul Po, ci si può godere alcuni dei concerti più belli di famosi cantautori italiani, tra cui Vinicio Capossela.

VERONA

Verona…L’amore… Giulietta… L’amore… Romeo… Verona…” A cosa fa pensare Verona se non all’amore? Amore cantato da Riccardo Cocciante nella sua “Verona”, ad esempio. Questa bellissima città, patrimonio dell’umanità dal 2000, viene menzionata ben 259 volte in musica. Tra i luoghi che offrono musica dal vivo, come non citare la bellissima arena di Verona, dove artisti italiani e internazionali si esibiscono continuamente. Nel quartiere Chievo, troviamo invece l’Osteria Barucchi, che ospita gruppi e cantanti locali, se cercato un posticino alternativo, dovete provare il Cohen Verona, nel bellissimo quartiere di San Zeno.

VENEZIA

Venezia è anche un sogno, di quelli che puoi comperare…” Venezia e le sue gondole sono apprezzate anche in musica, il capoluogo veneziano si aggiudica infatti l’ottava posizione in classifica con 252 menzioni. Tra di esse, come dimenticare la bellissima “Venezia” cantata da una voce senza tempo come quella di Claudio Villa? Due delle aree più belle sono certamente la centralissima San Marco e l’universitaria Dorsoduro, che pullulano di locali per gli amanti della musica. Tra i più famosi l’H2 NO, Basegò, Il Paradiso perduto, il Laboratorio occupato Morion e il Centro sociale Rivolta, perfetto per godere di un bel concerto di musica dal vivo.

GENOVA

Genova per noi, che stiamo in fondo alla campagna e abbiamo il sole in piazza rare volte…” Il capoluogo ligure si aggiudica il nono posto con ben 197 menzioni. La bella Genova, signora del mare, viene cantata da grandi artisti e alcune delle canzoni più famose sono ad esempio “Genova per noi” di Paolo Conte e “Notti di Genova” di Cristiano De Andrè.

Nella zona dei carruggi, alcuni locali storici come il Kitchen e I quattro canti offrono serate intime di musica dal vivo. I Giardini Luzzati, invece, sia d’estate che d’inverno son il palcoscenico perfetto per iniziative musicali di ogni tipo.

FIRENZE

Firenze stanotte sei bella in un manto di stelle, che in cielo risplendono tremule come fiammelle…” Firenze e i suoi monumenti meravigliosi si aggiudicano l’ultimo posto della nostra Top10 con sole 175 menzioni. Alcune delle canzoni più belle su Firenze sono “Firenze sogna” di Claudio Villa e “Firenze, piccoli particolari” di Laura Landi, del 1985.

Nel centro storico del bellissimo capoluogo toscano, possiamo trovare il Jazz Club, intimo e accogliente, se preferite un ambiente più originale, eccovi accontentati con il Nof Club in Borgo San Ferdinando.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»