Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Decapitato il clan Spada; Regionali, centrodestra sceglie Parisi; Maxxi, in 5 anni raddoppiati bilancio e visitatori

Edizione del 25 gennaio 2018
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

OSTIA, DECAPITATO CLAN SPADA IN MAXI-OPERAZIONE: 32 ARRESTI

Gli agenti della squadra mobile di Roma e il nucleo investigativo dei carabinieri di Ostia, hanno arrestato stamani trentadue componenti del clan Spada. Tra i destinatari dei provvedimenti ci sono anche Carmine e Roberto Spada, quest’ultimo rinviato a giudizio nei giorni scorsi per la testata contro un giornalista Rai, e attualmente detenuto nel carcere di Tolmezzo. Nei confronti dei soggetti arrestati la Procura di Roma contesta a vario titolo, il 416 bis, l’associazione a delinquere di stampo mafioso sul territorio laziale e in particolare ad Ostia.

REGIONALI, IL CANDIDATO DEL CENTRODESTRA E’ STEFANO PARISI

E’ Stefano Parisi il candidato del centrodestra alla presidenza della Regione Lazio. Dopo settimane di liti e veti incrociati su possibili candidati, da Gasparri a Rampelli fino a Sangiuliano, la coalizione formata da Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia ha deciso di puntare sul leader di Energie per l’Italia ed ex candidato sindaco di Milano. E’ stato lo stesso Parisi ad annunciarlo sulla pagina Facebook. “Oggi ho ricevuto l’invito dai leader del centrodestra a candidarmi come governatore della Regione Lazio- ha detto Parisi- Si è trattato di una scelta difficile, ma che consentirà al nostro nuovo partito di essere grandi e forti domani”.

ZINGARETTI PRESENTA 141 VINCITORI BANDI REINDUSTRIALIZZAZIONE

Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha presentato questa mattina i 141 progetti vincitori dei primi quattro bandi della Regione per la reindustrializzazione del Lazio. I 141 progetti saranno ora finanziati grazie a un contributo di 51 milioni di euro che genererà sul territorio investimenti innovativi per circa 82 milioni. “Questi soldi sono una boccata d’ossigeno per il nostro territorio- ha spiegato il governatore- Noi esportiamo di più e creiamo più lavoro: sono primi segnali di controtendenza su cui dobbiamo continuare a battere”.

MAXXI, MELANDRI: IN 5 ANNI RADDOPPIATI BILANCIO E VISITATORI

Centoquattordici mostre, 168 nuove acquisizioni per la collezione e 430 mila visitatori nel 2017, il doppio rispetto al 2012. Sono alcuni dei numeri del bilancio di 5 anni del Maxxi, presentato oggi dalla presidente della Fondazione Giovanna Melandri. “Siamo molto soddisfatti, eravamo partiti nel 2012 con un bilancio di 7 milioni di euro, chiuderemo il 2018 a 14 milioni- ha detto Melandri- Ringrazio il Mibact e il Governo che ci hanno sempre sostenuto”. Nel 2018 sono in programma dieci nuove mostre, tra cui spicca l’esposizione dedicata a Bruno Zevi nel centenario della sua nascita e una grande mostra per riflettere sulle trasformazioni sociali ed economiche dell’Africa.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»