Razzie Awards 2018, agli anti-Oscar “Cinquanta sfumature di nero” fa il pieno di nomination

Ecco le previsioni per i premi assegnati alle peggiori pellicole della scorsa stagione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – E’  “Cinquanta sfumature di nero” uno dei film favoriti ai Razzie Awards 2018, gli anti-Oscar che premiano le peggiori pellicole della passata stagione. Il film, tratto dalla saga di E.L. James, fa il pieno di nomination con ben 8 candidature fra cui Peggior Film. Per questo premio, riporta Agipronews, il favorito è  però il film di animazione “Emoji – Accendi le emozioni”, quotato a 1,57. Sul podio anche la trasposizione cinematografica della serie tv “Baywatch”, con Dwayne Johnson, Zac Efron e Alexandra Daddario, a 2,70. La cerimonia dei Razzie, come ogni anno, si terrà ventiquattro ore prima degli Oscar: sabato 3 marzo.

ECCO TUTTE LE NOMINATION

PEGGIOR FILM
Baywatch
Emoji
Cinquanta sfumature di nero
La mummia
Transformers. L’ultimo cavaliere

PEGGIOR ATTRICE
Katherine Heigl – L’amore criminale
Dakota Jonson – Cinquanta sfumature di nero
Jennifer Lawrence – Mother!
Tylee Perry – Boo 2! A Madea Halloween
Emma Watson – The Circle

PEGGIOR ATTORE
Tom Cruise – La mummia
Johnny Depp – Pirati dei Caraibi. La vendetta di Salazar
Jamie Dornan – Cinquanta sfumature di nero
Zac Efron – Baywatch
Mark Wahlberg per Daddy’s Home 2 e Transformers – L’ultimo cavaliere

PEGGIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Javier Bardem – Madre! e Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar
Russell Crowe – La mummia
Josh Duhamel – Transformers – L’ultimo cavaliere
Mel Gibson – Daddy’s Home 2
Anthony Hopkins – Autobahn – Fuori controllo e Transformers – L’ultimo cavaliere

PEGGIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Kim Basinger – Cinquanta sfumature di nero
Sofia Boutella – La mummia
Lara Haddock – Transformers – L’ultimo cavaliere
Goldie Hawn – Fottute!
Susan Sarandon – Bad Moms 2 – Mamme molto più cattive

PEGGIORE COMBO
Qualunque combinazione di due personaggi, due sex toys o due posizioni sessuali in Cinquanta sfumature di nero
Qualunque combinazione di due umani, due robot o due esplosioni in Transformers – L’ultimo cavaliere
Ogni coppia di odiosi emoji in Emoji – Accendi le emozioni
Johnny Depp e il suo cliché del pirata ubriaco in Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar
Tyler Perry e uno dei suoi travestimenti in Boo 2! A Madea Halloween

PEGGIOR REMAKE, RIP-OFF O SEQUEL
Baywatch
Boo 2! A Madea Halloween
Cinquanta sfumatura di nero
La mummia
Transformers – L’ultimo cavaliere

PEGGIOR REGISTA
Darren Aronofky – Madre!
Michael Bay per Transformers – L’ultimo cavaliere
James Foley – Cinquanta sfumature di nero
Alex Kurtzman – La mummia
Anthony Leonidis per Emoji – Accendi le emozioni

PEGGIOR SCENEGGIATURA
Baywatch
Emoji – Accendi le emozioni
Cinquanta sfumature di nero
La mummia
Transformers – L’ultimo cavaliere

LE PREVISIONI DEI BOOKMAKER

Peggior attore: favoriti Tom Cruise e Russell Crowe

È Tom Cruise il favorito dei bookmaker per il Razzie al Peggior attore: la star di “Top Gun” e della saga di “Mission: Impossible” è candidato per la sua interpretazione in “La mummia”, con il premio a 1,57. Sul podio, prosegue Agipronews,  anche Johnny Depp, candidato per “Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar” e bancato a 4,00, e Jamie Dornan (il Christian Grey di “Cinquanta sfumature di nero”) a 4,50.

Per il premio al Peggior attore non protagonista, si punta su Russell Crowe, anche lui candidato per “La mummia”, a 1,72, con Mel Gibson (“Daddy’s Home 2”) che insegue a 4,00. Doppia nomination, per “Madre!” e “Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar”, per Javier Bardem: il premio vale 6 volte la scommessa.

Peggior attrice: seconda nomination per Dakota Johnson, Kim Basinger favorita come non protagonista

Doppia nomination per le attrici di “Cinquanta sfumature di nero” : nella categoria Peggior attrice, Dakota Johnson (alla sua seconda candidatura in carriera) è offerta a 4 volte la scommessa, alle spalle di Katherine Heigl, protagonista del thriller “L’amore criminale”, spiega Agipronews, e favorita a 1,80.

Si gioca a 5,50, invece, la vittoria di Jennifer Lawrence, che nel 2013 vinse l’Oscar per “Il lato positivo” ed è alla sua prima candidatura ai Razzie” con “Madre!”. Nella categoria Peggior attrice non protagonista, ritornano le “Cinquanta sfumature”, con Kim Basinger favorita a 1,30 per il ruolo di Mrs. Robinson. Seguono Sofia Boutella (in nomination per “La mummia”) a 5,50 e Goldie Hawn (candidata per la commedia “Snatched“) a 7,50

Peggior regia: ad Aronofsky la “pernacchia” dei bookie

Dal Leone d’oro alla “pernacchia” dei bookmaker: parabola discendente per Darren Aronofsky, regista di film di grande successo, come “The Wrestler” (premiato a Venezia nel 2008) e “Il cigno nero”, che nel 2011 gli valse una candidatura all’Oscar. Con il suo ultimo lavoro, “Madre!”, invece, ha conquistato la nomination come Peggior regista ai Razzie Awards: il premio si gioca a 4 volte la scommessa.

Il favorito dei bookie, però, è Tony Leondis, regista del film di animazione “Emoji – Accendi le emozioni” e offerto a 2,50. Sul podio, conclude Agipronews,  anche Michael Bay, candidato per “Transformers – L’ultimo cavaliere” a 4,50. Completano la lavagna Alex Kurtzman (regista de “La mummia”) e James Foley, autore di “Cinquanta sfumature di nero”, entrambi a 6 volte la posta.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»