E’ Pistoia la capitale italiana della cultura 2017

E' Pistoia la capitale italiana della cultura 2017. A dare
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

pistoia

E’ Pistoia la capitale italiana della cultura 2017. A dare l’annuncio il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, che durante una cerimonia nel Salone del Consiglio nazionale, al Mibact, ha aperto la busta con il nome della città designata dalla Giuria di selezione, presieduta da Marco Cammelli. Le altre città finaliste erano Aquileia, Como, Ercolano, Parma, Pisa, Spoleto, Taranto e Terni. La vincitrice riceverà 1 milione di euro dal Mibact per realizzare il progetto presentato.

 

FRANCESCHINI: PISTOIA BELLA VITTORIA, A SORPRESA – “Mi sembra una bella vittoria, un po’ a sorpresa, perché le favorite sembravano altre città. Ma la commissione ha lavorato in modo approfondito e trasparente, senza nessuna forma di pressione e ha scelto Pistoia che avrà un anno intero, nel 2017, per giocarsi sul piano interno e internazionale il titolo di Capitale italiana della cultura”. A dirlo il ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, subito dopo aver proclamato Pistoia Capitale italiana della cultura 2017.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»