Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Naufragio nel Canale della Manica, oltre 20 i migranti che hanno perso la vita

Il primo ministro francese, Jean Castex, ha denunciato "una tragedia" dovuta all'attività di "trafficanti criminali"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Oltre 20 persone sono morte in un naufragio nel Canale della Manica, a largo di Calais, mentre cercavano di raggiungere la Gran Bretagna dalla Francia. A riferire dell’episodio sono stati oggi responsabili di polizia. Il primo ministro francese, Jean Castex, ha denunciato “una tragedia” dovuta all’attività di “trafficanti criminali”. Sulle coste inglesi, nei pressi di Dover, erano giunti in un solo giorno oltre mille migranti. Gli arrivi segnalati quest’anno in Gran Bretagna via mare sono già stati tre volte superiori rispetto a quelli del 2020.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»