Covid, Emergency gestirà l’ospedale da campo di Crotone

L'organizzazione di Gino Strada pronta a sostenere gli sforzi della Protezione Civile della Calabria
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Sarà l’associazione Emergency a gestire l’ospedale da campo che, nei prossimi giorni, verrà allestito nel comune di Crotone. È quanto emerso questa mattina nel corso di una riunione operativa, presieduta dal Capo Dipartimento Angelo Borrelli e a cui hanno preso parte Gino Strada, Direttore Esecutivo e fondatore di Emergency, e Fortunato Varone, Direttore della Protezione Civile della regione Calabria.

Il personale di Emergency, attraverso il coordinamento del Dipartimento della Protezione Civile, supporterà dunque la Regione nella gestione dell’emergenza Covid-19.

Prosegue, pertanto, l’impegno del Servizio Nazionale della Protezione Civile a supporto della sanità regionale. Il Comitato Operativo, infatti, ha già disposto, con il prezioso supporto delle donne e degli uomini del Ministero della Difesa e della Croce Rossa, l’istallazione di 8 strutture medico campali in Campania, Liguria e Umbria. A queste si aggiungeranno a breve le strutture di Cosenza, Barletta e Torino, i cui lavori sono prossimi alla conclusione.

Un’attività in continua evoluzione e che sta proseguendo in queste ore con i sopralluoghi nelle Regioni che hanno richiesto strutture medico campali per alleggerire la pressione sulle aziende ospedaliere.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»