Covid, Miozzo (Cts): “A Natale attenzione o terza ondata a gennaio”

"Le feste di Natale saranno un momento di serenità auspicabile ma comunque un incontro a rischio", dice il coordinatore del Comitato tecnico-scientifico
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Le feste di Natale saranno un momento di serenità auspicabile però è comunque un incontro a rischio, dobbiamo esserne consapevoli, il virus se ne frega dell’identità familiare”. Così Agostino Miozzo, coordinatore del Comitato tecnico-scientifico, ai microfoni di ‘Moka’, Rai Radio 1. 

LEGGI ANCHE: Conte: “Non saranno consentite vacanze sulla neve, non possiamo ripetere quello che è successo a Ferragosto”

“Se vorremo replicare quanto fatto questa estate nella logica del ‘liberi tutti’”, ha aggiunto Miozzo, “possiamo essere certi che a metà/fine gennaio saremo nel pieno della terza ondata della pandemia”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»