NEWS:

VIDEO | Inaugurazione anno scolastico a Reggio Calabria con studenti e dirigenti per contrastare la dispersione scolastica

Per il direttore Piscitelli non bisogna badare soltanto alle criticità, ma è necessario guardare lontano per far crescere la scuola

Pubblicato:24-10-2019 15:36
Ultimo aggiornamento:17-12-2020 15:52
Autore:

FacebookLinkedInXEmailWhatsApp

REGGIO CALABRIA – “I nostri auspici per il nuovo anno scolastico sono quelli di risolvere alcuni problemi, ma di non badare soltanto alle criticità, di guardare lontano, guardare oltre, cercando di far crescere ulteriormente la scuola reggina che una scuola in perfetta salute”. Così alla Dire il direttore dell’ufficio scolastico provinciale di Reggio Calabria Maurizio Piscitelli, in occasione dell’inaugurazione dell’anno scolastico 2019/2020 organizzata alla presenza di tutti i dirigenti scolastici dell’area metropolitana, dei rappresentanti sindacali ed istituzionali quali il garante dei minori della Città metropolitana Emanuele Mattia, il direttore dell’osservatorio regionale contro la violenza di genere Mario Nasone e l’assessore comunale al Welfare Lucia Nucera.

“Oggi non è il solito inizio di anno scolastico che si fa con i ragazzi – ha aggiunto Piscitelli – abbiamo pensato di trascorrerlo con i dirigenti scolastici, un po’ per fare il punto della situazione sull’attività dell’Ufficio per garantire un sereno avvio dell’anno scolastico, ma anche per presentare una ricchissima offerta formativa aggiuntiva che noi possiamo realizzare grazie numerosi nostri partner”.

Obiettivo primario: garantire il successo formativo a tutti e contrastare i fenomeni dell’insuccesso scolastico, dell’abbandono, “quella che comunemente – ha concluso Piscitelli – si chiama dispersione scolastica che il vero nemico da combattere”.


Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


California Consumer Privacy Act (CCPA) Opt-Out IconLe tue preferenze relative alla privacy