Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Francia, al via lo sgombero della giungla di Calais

Nel campo sono arrivati nel corso degli anni migliaia di siriani, eritrei, sudanesi e afgani intenzionati a raggiungere il Regno Unito
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

calais_migrantiROMA  – E’ cominciato questa mattina lo sgombero della ‘Giungla‘, il campo profughi di Calais dove sono vivono in condizioni di precarieta’ e indigenza circa 7000 migranti.

Le operazioni sono condotte da circa 1200 poliziotti che stanno censendo i profughi affinche’ possano essere trasferiti in pullman in centri di accoglienza situati in diverse regioni della Francia.

Sempre oggi la Gran Bretagna ha cominciato ad accogliere circa 1300 minorenni non accompagnati che si trovavano nella ‘Giungla’.

Nel campo, che dovrebbe essere demolito a partire da domani, sono arrivati nel corso degli anni migliaia di siriani, eritrei, sudanesi e afgani intenzionati a raggiungere il Regno Unito.

LEGGI ANCHE

Calais, l’urlo della giungla GUARDA LO STORIFY

Minori non accompagnati, “Il Sud non ce la fa più ad accogliere”

Minori non accompagnati, a Palermo aperte 800 tutele solo nel 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»