fbpx

Tg Politico Parlamentare, edizione del 24 settembre 2020

LAN KURDI, DOPO LO SBARCO MIGRANTI RICOLLOCATI

Il Viminale ha autorizzato lo sbarco ad Arbatax, in Sardegna, della nave Alan Kurdi con a bordo 125 migranti. La ministra dell’Interno Luciana Lamorgese precisa però che solo 25 di loro resteranno in Italia. Gli altri, dopo il periodo di quarantena di 14 giorni, verranno ricollocati in buona parte in altri Stati europei. Intanto il governo studia modifiche ai decreti sicurezza. Tra queste via le sanzioni per le navi che operano soccorsi in mare e ampliamento dei requisiti per la protezione internazionale. C’è poi il caso Gregoretti, per cui Matteo Salvini andrà a processo il 3 ottobre. L’ex ministro dell’Interno ha presentato oggi la sua memoria difensiva. “Nessun sequestro di persona”, dice il segretario della Lega. Che rivela: “A bordo c’erano due scafisti”.

ZINGARETTI ALLA CARICA: ORA LEGGE ELETTORALE E DL SICUREZZA

Dopo il referendum sul taglio dei parlamentari e i risultati delle regionali, tra le forze di maggioranza “c’è un clima positivo” per un “grande progetto di rinascita” dell’Italia. Ne è convinto il segretario Pd, Nicola Zingaretti, che detta l’agenda delle priorità agli alleati di governo in vista dell’autunno. In primis, legge elettorale, decreti sicurezza e anche un “provvedimento di civiltà” come lo ‘ius culturae’. Quanto alle alleanze sui territori, Zingaretti, smentisce un patto con Di Maio per calare dall’alto i prossimi candidati alle comunali. Le scelte “si fanno sui territori”, assicura il segretario dem. E sul caso Roma dice: “Il nostro non è un veto a Virginia Raggi ma un giudizio politico negativo sul suo governo”.

PRODI: INTERNET COME ACQUA E CIBO, È UN DIRITTO

Il tema dell’accesso a internet “diventa ogni giorno più importante, ormai è un diritto umano al pari dell’accesso ad acqua e cibo”. Lo sostiene Romano Prodi, che in audizione in Commissione straordinaria per la tutela e la promozione dei diritti umani invita i governi a organizzarsi per la regolamentazione di un diritto “ormai di primaria importanza”. Lo ha dimostrato il coronavirus, sostiene l’ex premier, con oltre il 20% degli studenti italiani che non riusciva a seguire le lezioni online. Secondo Prodi la cittadinanza digitale “è un punto di arrivo importantissimo”; in futuro poi “arriveremo a dichiarare l’accesso a internet un diritto umano”.

FESTA DEI NONNI, RAGGI: SPINA DORSALE DELL’ITALIA

I nonni “sono la spina dorsale” dell’Italia. Soprattutto in quelle famiglie dove entrambi i genitori lavorano. E’ Virginia Raggi a presentare la festa dei nonni, che quest’anno si svolgerà il 2 ottobre a Napoli. In quell’occasione si svolgerà anche una cerimonia per ricordare gli anziani uccisi dal coronavirus. “Non abbiamo potuto salutarli- ha detto la sindaca di Roma- lo hanno fatto per noi infermieri e medici e a loro va il nostro ringraziamento”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Guarda anche:

24 Settembre 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»