Centrodestra, Bernaudo: “Serve una ‘quarta gamba’ liberista”

andrea bernaudo
Il presidente di Liberisti italiani, Andrea Bernaudo, commenta i risultati delle ultime elezioni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Al centrodestra, ormai solo fieramente destra sovranista, serve una ‘quarta gamba’ liberista”. Così il presidente di Liberisti italiani, Andrea Bernaudo, sul suo profilo facebook, guardando ai risultati delle ultime elezioni.
“Lega e Fdi- spiega- dopo avere fagocitato Forza Italia ora si contendono gli stessi voti. Serve poi soprattutto all’Italia una forza liberista, autonoma e indipendente, che punti su 2 o 3 obiettivi in materia economica e fiscale, da sottoscrivere e condividere all’interno di un più ampio programma di riforme. Una forza che non può e non deve mai convergere con il Pd o con i 5 stelle, ma che è ben distinta dalla destra nazionalista e sovranista, la quale- precisa il presidente di Liberisti italiani- non può nemmeno avere la pretesa di rappresentare gli elettori, tantomeno le idee, i principi e le proposte liberali e liberiste. Proposte liberiste di buon senso- conclude- che poi sono le uniche davvero necessarie per far sollevare la cappa di piombo che soffoca le libertà economiche in Italia”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»