Centrodestra, Bernaudo: “Serve una ‘quarta gamba’ liberista”

andrea bernaudo
Il presidente di Liberisti italiani, Andrea Bernaudo, commenta i risultati delle ultime elezioni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Al centrodestra, ormai solo fieramente destra sovranista, serve una ‘quarta gamba’ liberista”. Così il presidente di Liberisti italiani, Andrea Bernaudo, sul suo profilo facebook, guardando ai risultati delle ultime elezioni.
“Lega e Fdi- spiega- dopo avere fagocitato Forza Italia ora si contendono gli stessi voti. Serve poi soprattutto all’Italia una forza liberista, autonoma e indipendente, che punti su 2 o 3 obiettivi in materia economica e fiscale, da sottoscrivere e condividere all’interno di un più ampio programma di riforme. Una forza che non può e non deve mai convergere con il Pd o con i 5 stelle, ma che è ben distinta dalla destra nazionalista e sovranista, la quale- precisa il presidente di Liberisti italiani- non può nemmeno avere la pretesa di rappresentare gli elettori, tantomeno le idee, i principi e le proposte liberali e liberiste. Proposte liberiste di buon senso- conclude- che poi sono le uniche davvero necessarie per far sollevare la cappa di piombo che soffoca le libertà economiche in Italia”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»