Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Salvini: “Cdm unanime su dl sicurezza, via delinquenti e finti profughi”

Decreto Sicurezza, "Un bel passo in avanti nella lotta contro mafiosi, delinquenti e scafisti"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “#DecretoSicurezza, alle 12.38 il Consiglio dei Ministri approva all’unanimità! Sono felice. Un passo in avanti per rendere l’Italia più sicura. Per combattere con più forza mafiosi e scafisti, per ridurre i costi di un’immigrazione esagerata, per espellere più velocemente delinquenti e finti profughi, per togliere la cittadinanza ai terroristi, per dare più poteri alle Forze dell’Ordine. Dalle parole ai fatti, io vado avanti!”, dice il ministro dell’interno Matteo Salvini subito dopo il Cdm.

“Buona settimana Amici, si parte! Più da sinistra mi attaccano, più mi danno forza. Vi voglio bene!!! #DecretoSalvini”, aveva scritto sui social questa mattina.

MIGRANTI. SALVINI: PORTI CHIUSI, STOP A SCAFISTI E TRAFFICANTI

“Mentre Panama toglieva la bandiera alla nave Ong ‘Aquarius 2’, che torna così ad essere una ‘nave fantasma’, la Guardia costiera libica salvava e riportava in Libia più di 200 immigrati. #portichiusi, stop a scafisti e trafficanti!”. Lo scrive su twitter Matteo Salvini, ministro dell’Interno.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»