Esodati, Padoan: “Pronti a nuova e definitiva salvaguardia”.

Lo dice il ministro dell'Economia, Pier Carlo Padoan, nel corso di un' audizione sulle pensioni in commissione Lavoro alla Camera
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il governo si impegna ad utilizzare le eventuali risorse disponibili accertate per gli anni futuri per dare copertura a un eventuale nuovo ma definitivo intervento in materia di salvaguardia dei lavoratori“. Lo dice il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, nel corso di un’ audizione sulle pensioni in commissione Lavoro alla Camera.

“Il governo s’impegna a ricercare soluzioni per recuperare le economie accertate per gli esercizi pregressi e il relativo utilizzo per gli esercizi successivi, previa compensazione sui saldi di finanza pubblica nel rispetto degli obiettivi programmatici”, aggiunge il ministro.

Quindi “spero che questo dia fine a ulteriori illazioni sulle risorse sottratte”, aggiunge.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»