Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Auguri a Tim Burton, il ‘Peter Pan” dark del cinema compie 60 anni

A marzo nelle sale il suo ultimo film, "Dumbo"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Tim Burton il regista, produttore e sceneggiatore visionario di tante pellicole di successo compie 60 anni. Autore di opere dal gusto gotico, e spesso decadentemente malinconiche, Burton è riuscito, tramite il suo stile unico, a raccontare paure e desideri di bambini e adulti in modo fiabesco e inquietante al tempo stesso.

La sua carriera inizia a 24 anni con “Vincent”, un cortometraggio in stop motion (tecnica che utilizzerà in molti suoi film d’animazione), storia di un ragazzino solitario affascinato dal mondo dell’horror. Un ragazzino che ha molto in comune con Burton, dall’amore per Edgar Allan Poe e per l’attore Vincent Price, al rapporto problematico con i genitori, che spinge il regista ad appena 12 anni ad andare a vivere da sua nonna e qualche anno dopo da solo.

Nato e cresciuto vicino a Hollywood e ai capannoni delle major, Burton sogna di trasformare le sue visioni in realtà trasportandole sul grande schermo. Il suo talento non passa inosservato, ma per realizzare il suo sogno dovrà trovare il giusto compromesso tra libertà creativa e investimenti importanti. Ci riuscirà solo in parte, ad esempio con i fortunati “Batman” e “Batman – Il ritorno”, ma più spesso i blockbuster che porterà alla luce (come il pessimo “Alice nel paese delle meraviglie”) saranno opere sterili nelle quali la creatività folle del regista pop non riuscirà a venir fuori, probabilmente imbrigliata dalle corde strette delle case produttrici. Al contrario la sua originalità emergerà in film non mainstream come “Edward mani di forbice”, “Nightmare before Christmas” e “Ed Wood”. Indimenticabili poi “Big Fish”, manifesto dello ‘stile burtoniano’, e il poco valorizzato “Il mistero di Sleepy Hollow.

A marzo 2019 arriverà nelle sale il suo nuovo film, “Dumbo”, trasposizione dark del successo firmato Disney, con un cast stellare (Colin Farrell, Micheal Keaton, Eva Green e Danny De Vito) e  una megaproduzione che, speriamo, non oscuri nuovamente la creatività folle del genio “fantasy-dark” del cinema americano.

Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»