Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Corte Ue rinvia sgombero Camping river; Processo Raggi: 9 novembre sentenza; Casellati visita comunita’ ebraica

Edizione del 24 luglio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CORTE EUROPEA RINVIA SGOMBERO CAMPING RIVER. SALVINI: BUONISMO

La Corte europea per i diritti dell’uomo ha sospeso fino a venerdì lo sgombero previsto per oggi del camping River, l’insediamento a nord di Roma in cui vivono circa 250 persone. La Corte, accogliendo il ricorso di tre abitanti supportati dall’Associazione 21 luglio, ha ordinato al Governo italiano, con una misura d’emergenza, di non procedere all’allontanemento come previsto da ordinanza della sindaca Virginia Raggi. “Ci mancava il buonismo della Corte Europea per i Diritti dei Rom”, ha commentato il ministro dell’Interno Matteo Salvini, che proprio domani incontrerà per discutere di questo e di altri temi la prima cittadina della Capitale. Raggi ha confermato: “I campi rom, sono un caos da quando esistono ufficialmente, ovvero dal 2008. Drenano dalle casse del Comune circa 25 milioni di euro l’anno. Il nostro obiettivo e’ chiuderli favorendo l’integrazione”. Sul tavolo Salvini-Raggi, come confermato dalla stessa sindaca, anche il tema dei roghi tossici, le assunzioni nella polizia locale e i problemi legati alla carta d’identità digitale.

PROCESSO A VIRGINIA RAGGI, SENTENZA ATTESA PER IL 9 NOVEMBRE

Potrebbe arrivare il prossimo 9 novembre la sentenza del processo che vede imputata per falso la sindaca di Roma, Virginia Raggi, per la nomina alla direzione del dipartimento Turismo del Comune di Renato Marra, fratello dell’ex capo del personale del Campidoglio Raffaele. La sindaca dovrebbe essere sentita il 25 o il 26 ottobre. Intanto oggi tra i teste ascoltati a Piazzale Clodio, anche Adriano Meloni, ex assessore al Commercio della Giunta Raggi: “Raffaele Marra- ha detto Meloni- mi chiese di chiamare Renato confermandogli che avrei messo il suo nome come richiesta in quel ruolo li’. Non parlammo di posizioni stipendiali”.

CASELLATI AL TEMPIO MAGGIORE VISITA COMUNITA’ EBRAICA DI ROMA

“A 80 anni dalla loro emanazione, le leggi razziali restano una pagina di vergogna per la nazione italiana”. A dirlo è stata la presidente del Senato Maria Elisabetta Alberti Casellati in occasione della visita, questa mattina, alla Comunità ebraica di Roma. Dopo l’incontro con il Rabbino Capo Riccardo Di Segni, e la presidente della comunità romana, Ruth Dureghello, Casellati ha visitato il Tempio Maggiore e il Museo Ebraico.

CANOTTAGGIO, SABAUDIA OSPITERA’ PRIMA PROVA COPPA DEL MONDO

2020 sarà Sabaudia, in provincia di Latina, a ospitare la prima prova della World Rowing Cup, la Coppa del Mondo 2020 di canottaggio, che si terrà nell’anno delle Olimpiadi di Tokyo. Ad annunciarlo oggi al Foro Italico di Roma è stato, tra gli altri, il presidente del Coni, Giovanni Malagò. “Sono molto felice, possiamo dire che giochiamo in casa- ha detto il numero uno dello sport italiano- Sabaudia è geneticamente nata per le discipline sportive, c’è passione e fame di sport”.

IMPRESE, REGIONE LAZIO LANCIA INNOVA VENTURE: 20 MLN PER START UP

Oggi sono 980 le startup del Lazio a fronte delle 49 del 2013. Questo il dato più significativo che fotografa il settore delle nuove realtà imprenditoriali della Regione Lazio, reso noto oggi dal governatore Nicola Zingaretti in occasione della presentazione dell’avviso ‘Innova Venture’. Venti i milioni messi a disposizione dal bando destinato alle piccole e medie imprese che non abbiano operato in alcun mercato. La domanda potrà essere presentata dal 18 settembre al 13 aprile del 2023.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»