Whirlpool, a Palazzo Chigi Renzi firma l’accordo con i sindacati

ROMA - Nessuna chiusura e
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

renzi firma whirlpool

ROMA – Nessuna chiusura e nessun licenziamento. Oggi a Palazzo Chigi, il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha firmato l’accordo tra Whirlpool, sindacati e governo sul piano industriale del gruppo in Italia. Hanno firmato per il governo il ministro dello Sviluppo economico, Federica Guidi e il sottosegretario al ministero del Lavoro, Teresa Bellanova.

landini
M. Landini

“Non la metto mai, ma oggi per rispetto ai lavoratori e delle loro lotte penso che ne valga la pena metterla”. Così il segretario generale della Fiom, Maurizio Landini, entrando a Palazzo Chigi per la firma dell’accordo Whirlpool tra sindacati e governo, in insolita giacca e cravatta rossa.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»