Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

A Napoli 30enne ucciso in strada, era stato scarcerato un anno fa

L'uomo, scarcerato appena un anno fa, si trovava in sella a un motorino Honda Sh quando è stato raggiunto da due colpi d'arma da fuoco
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Pochi minuti fa, in via Teano, nel quartiere Piscinola di Napoli, all’incrocio con via Comunale Piscinola, Antonio Avolio, 30enne già noto alle forze dell’ordine, è stato ucciso in strada con colpi d’arma da fuoco. Sul posto i carabinieri.

Secondo le prime ricostruzioni dei carabinieri l’uomo, scarcerato appena un anno fa, si trovava in sella a un motorino Honda Sh quando è stato raggiunto da due colpi d’arma, uno di questi alla zona cervicale. Nel 2016 era stato arrestato per estorsione e rinchiuso nel penitenziario di Tolmezzo (Udine). Le indagini sono affidate ai militari della compagnia Stella e del nucleo investigativo di Napoli.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»