Giorgetti: “Se i minibot fossero credibili li farebbero tutti”

Così il sottosegretario con delega allo Sport ha commentato con una battuta l'idea del presidente della commissione Bilancio della Camera
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

LOSANNA – “C’è ancora chi crede a Borghi? Ma vi sembrano verosimili i minibot? Se si potessero fare, li farebbero tutti”. Così il sottosegretario con delega allo Sport, Giancarlo Giorgetti, ha commentato con una battuta l’idea del presidente della commissione Bilancio della Camera.

Leggi anche: Minibot. Da Totò alla Sora Lella, l’epopea del debito italiano

Il sottosegretario, parlando a Losanna con i cronisti che seguono la sessione del Cio per l’assegnazione dei Giochi Olimpici invernali del 2026, stava commentando le ultime indiscrezioni di alcuni bookmaker che danno in vantaggio la candidatura di Stoccolma-Are per la Svezia rispetto a quella italiana con Milano-Cortina. “È come per i minibot”, ha ribadito Giorgetti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

24 Giugno 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»