Rifiuti, Zigaretti attacca Raggi: “Roma arrogante, li porta solo fuori città”

"Ogni richiesta fatta dal Comune di Roma è stata accolta"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
N. Zingaretti
N. Zingaretti

ROMA – “Ci sono opinioni diverse sul piano rifiuti ma ogni richiesta fatta dal Comune di Roma è stata accolta. Io penso però che sia un problema il fatto che Roma non conferisce nemmeno un grammo di rifiuto, comunque trattato perché da 4 anni non viene prodotto più tal quale, sul suo territorio ma lo porti nel resto della Regione, dell’Italia e all’estero. Un atteggiamento che rischia di diventare arroganza“. Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, in occasione del dibattito pubblico “Si muove la città – Ricominciamo” organizzato da Cgil, Cisl e Uil alla presenza anche del sindaco di Roma, Virginia Raggi.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»