hamburger menu

Sabato a Milano la prima assemblea nazionale di Liberisti italiani. Bernaudo: “Si va avanti”

Il presidente di Liberisti italiani, Andrea Bernaudo: "Saremo presenti alle prossime elezioni a Pistoia con il candidato sindaco Luca Sforzi"

24/05/2022
liberisti-italiani_bernaudo-scaled.jpg

ROMA – “Liberisti italiani va avanti! In Italia c’è bisogno di meno Stato, meno tasse, meno burocrati e più libertà. Siamo contro questo Pnrr, solo debiti per le famiglie ed elargizioni a favore di Stato, enti locali e i loro satelliti parassitari. Per far ripartire l’economia reale serve subito una drastica riduzione del carico e del cuneo fiscale su cittadini e imprese e non la politica dei bonus, dei debiti e della spesa pubblica improduttiva”. Lo scrive il presidente di Liberisti italiani, Andrea Bernaudo.

Bernaudo lancia due iniziative: “Saremo presenti alle prossime elezioni con il nostro candidato sindaco Luca Sforzi e la lista liberista a Pistoia, nella ex ‘rossa’ Toscana. Sabato 28 maggio invece riuniamo i nostri dirigenti, quadri e iscritti a Milano per la nostra prima Assemblea Nazionale (https://www.liberistitaliani.it/assemblea/), un’assemblea aperta a tutti quelli che non si riconoscono nei partiti dominanti, un’oligarchia di statalisti di destra, di centro, di sinistra e a 5 stelle, tutti d’accordo nel depredare chi produce e lavora per alimentare le proprie clientele”.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-05-24T14:50:13+02:00