Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Elezioni San Luca, Oliverio: “Qui deve esserci l’affermazione della democrazia”

Governatore della Calabria incontra i due candidati a sindaco
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

REGGIO CALABRIA – “Mi sono sempre battuto e continuerò a battermi fino a quando avrò forza ed energia perché anche in questa nostra terra, la cui immagine è stata sfregiata per tanti anni dalla ‘ndrangheta e dall’illegalità, si affermi e prevalga la Calabria positiva. Per questo oggi sono qui, a San Luca, che considero la frontiera in cui più forte e più decisa deve essere la battaglia per l’affermazione della democrazia”.

Così il presidente della Regione Calabria Mario Oliverio presente oggi a San Luca (RC) nel corso di una visita istituzionale al piccolo comune aspromontano dove domenica prossima, dopo 11 anni di commissariamento, si tornerà a votare per l’elezione del sindaco e del Consiglio. Nel corso della visita Oliverio ha incontrato nella sala consiliare i cittadini, i due candidati alla carica di primo cittadino, Klaus Davi e Giuseppe Bartolo e il commissario prefettizio Salvatore Gullì. “Ho scelto di essere oggi qui, insieme a voi – ha aggiunto Oliverio – perché domenica si celebra una giornata importante che ho definito la ‘primavera della democrazia’ e anche perché considero San Luca un simbolo, la trincea più avanzata in cui più intensa e coraggiosa deve essere la battaglia contro l’illegalità e il crimine organizzato”.

“Insieme a Davi e Bartolo e a quanti si sono impegnati in questa tornata elettorale – ha detto Oliverio – voglio metterci la faccia ed impegnarmi in prima persona per difendere le ragioni di una Calabria onesta e positiva che non è assolutamente quella rappresentata da Raiuno con la messa in onda del film-tv che ha raccontato i tragici fatti del Ferragosto del 2007 nella cittadina tedesca dove furono uccisi in un attentato sei italiani, intitolato ‘Duisburg, linea di sangue'”. “Da lunedì, ovvero dal giorno dopo le elezioni – ha concluso Oliverio – sarò qui per continuare l’interlocuzione con il Comune, con il nuovo sindaco e con il nuovo Consiglio comunale di San Luca. Abbiamo già allocato 20 milioni di euro perché si realizzi un collegamento stabile e sicuro tra San Luca e l’intero territorio circostante”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»