Baldelli a Di Maio: “Ho trovato un portafoglio. E’ l’agente provocatore?”

L'ex vicepresidente della Camera incrocia Luigi Di Maio in Transatlantico
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Non perde il buon umore il forzista Simone Baldelli, nel giorno delle consultazioni del probabile futuro governo Conte, a cui Forza Italia nega il sostegno

L’ex vicepresidente della Camera incrocia Luigi Di Maio in Transatlantico

“Ho trovato un portafoglio. L’ho subito consegnato ai messi. Mi son detto: vuoi vedere che e’ l’agente provocatore?”, gli confida con il sorriso. E Di Maio di rimando: “Bravo. Hai fatto bene, hai visto che funziona?“.

Come noto, quella dell’agente provocatore e’ una delle proposte fatte dal M5s per combattere la corruzione nella pubblica amministrazione.


Ti potrebbe interessare:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»