A Napoli The Kolors e Casa Surace guest star del ‘Giugno Giovani’

Per tutto il mese di giugno, il cuore della città di Napoli diventa il suo patrimonio umano
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Per tutto il mese di giugno, il cuore della città di Napoli diventa il suo patrimonio umano. Per 30 giorni l’intera città sarà il palcoscenico di Giugno Giovani, un programma di iniziative istituito su proposta dell’assessorato ai Giovani del Comune di Napoli per incentivare il protagonismo giovanile nelle politiche di sviluppo culturale, turistico ed economico della città.

Oltre 100 gli eventi pensati per la rassegna, a partire dal Mates Festival che dall’1 al 3 giugno animerà l’ippodromo di Agnano, dando il via ufficiale all’evento. Grande novità di quest’anno sono i due testimonial dell’iniziativa, seguiti e amati dai giovanissimi. Stush, voce dei The Kolors, e Pasqui e Ricky, fondatori di Casa Surace, la divertente crew di videomakers da migliaia di like su Facebook. Stush e i The Kolors suoneranno dal vivo per la prima volta a Napoli durante la serata conclusiva del Mates Festival, sabato 3 giugno alle 23. Casa Surace il 27 giugno alle 16 incontrera’ i ragazzi napoletani in un workshop dedicato alla creatività e all’autoimprenditorialità alla Galleria Principe di Napoli.

“Mettiamo al centro della città i giovani, con il loro protagonismo e la loro voglia di fare. Questa rassegna – spiega Alessandra Clemente, assessore ai Giovani del Comune di Napoli – si apre con il Mates Festival all’ippodromo di Agnano con grandi nomi della musica e tutta la città sarà attraversata da centinaia di eventi per fare in modo che i ragazzi possano esprimere i loro talenti. Con Stush e Casa Surace testimonial dell’evento premiamo le eccellenze giovani del nostro territorio. A Napoli, a giugno, c’è un motivo in più per vivere e venire in questa città: un’offerta creativa fatta dalle ragazze e dai ragazzi napoletani”. Partner del programma è l’azienda pubblica dei trasporti Anm che mette a disposizione le proprie stazioni per alcuni eventi. Prolungate anche le corte degli autobus di linea per consentire ai giovani napoletani di muoversi più agevolmente con i mezzi pubblici anche in orario notturno.

Con il Mates Festival, che oltre ai The Kolors ospiterà i concerti di Bon Sincler, Axwell & Ingrosso e Daddy’s Groove e i contributi degli youtubers Mates, il campione Nba Marco Bellinelli, l’attore di Gomorra Salvatore Esposito, tanti eventi sono previsti nel cuore della città di Napoli. Da Una notte al Castello, dedicata agli universitari, a Le Notti del Nilo, silent party nelle piazze del centro storico, e ancora il Moses Village al Parco dei Camaldoli, il Festival Nadir al Polifunzionale di Soccavo Na.gio.ja, il Mediterranean Gay Pride e tanti incontri in tutti quartieri. Per sottolineare le mille facce dell’essere giovani, quest’anno è stata anche ideata la campagna di comunicazione #ioGiovane con una serie di oltre 100 scatti fotografici di ragazze e ragazzi fino ai 35 anni. La campagna segue i trend che hanno interessato la Napoli giovane e artistica degli ultimi mesi, dalla Settimana europea della Gioventù all’installazione dello street artist J.R, Inside Out: è stata sviluppata in un contesto grafico con il volto, il nome, l’impiego e la scritta #ioGiovane.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»