Renzi attacca: “I romani votino persone libere, non cocopro della Casaleggio”

Il presidente del Consiglio cita il caso di Giachetti, candidato Pd: "La lista degli assessori non gliel'ho mandata io..."
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

renzi_rep tvROMA – “Ieri Giachetti ha presentato la lista degli assessori. Io l’ho scoperta su Facebook. Non gliel’ho mandata io perche’ sono segretario del partito o glielo ha mandata lo staff di Matteo Renzi. Con Giachetti queste cose finivano subito nel cestino. Giachetti ha scelto persone molto valide, molto competenti che formano la sua squadra”, ha detto Matteo Renzi a Repubblica tv. “E’ l’esatto opposto di chi firma un contratto della Casaleggio come fosse un cocopro. Io se fossi un cittadino sceglierei una persona libera, non un cococpro di un’azienda milanese”, aggiunge Renzi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»