VIDEO | Regionali Campania, De Luca: “Voto a luglio, in autunno sarà impossibile”

"Ad ottobre tutti gli epidemiologi dicono che ci sarà una nuova ondata di coronavirus" spiega in una diretta Facebook il governatore della Campania Vincenzo De Luca
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print


NAPOLI – “Credo che sarebbe ragionevole fissare la data delle elezioni, d’intesa con il ministero della Salute, a fine maggio. Senza condizioni di sicurezza non si vota, ma io dico che se si vota a fine luglio, cioè fra tre mesi, non avremo grandissimi problemi. Credo che l’ultima settimana di luglio sia la data utile per andare al voto”. Lo dice in una diretta Facebook il presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. Per il governatore “votare il 20 settembre è impossibile perchè riaprono le scuole. Bisognerebbe votare il 15 settembre ma è impossibile presentare le liste il 15 agosto. Realisticamente – osserva – si va ad ottobre e tutti gli epidemiologi dicono che ci sarà una nuova ondata di coronavirus. Allora, non possiamo avere le Regioni in mezzo al guado, sarebbe un disastro. Non si può votare in autunno, si salterebbe un anno e si voterebbe la prossima primavera”. 

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»