Le Pen – Macron, le prime pagine dei giornali francesi

Da Le Monde a L'Humanité spazio agli appelli anti Front National
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “A un passo” titola il quotidiano ‘Liberation’ con un gioco di parole su En Marche!, il movimento di Emmanuel Macron, “in cammino” verso l’Eliseo.

Ma gli spunti, sulla stampa francese, riguardano oggi anche gli altri candidati: da Marine Le Pen, pure al ballottaggio, agli sconfitti che potrebbero avere ancora un ruolo.

LEGGI ANCHE Francia, il duello Macron-Le Pen divide da Mosca a Bruxelles

A puntare i riflettori sul terzo classificato, il repubblicano Francois Fillon, è ‘Le Figaro’. Il quotidiano conservatore titola “destra ko” evidenziando la “sconfitta storica” dell’ex primo ministro e dello schiaramento politico che lo sosteneva.

Nell’articolo si riferisce anche delle dichiarazioni rilasciate ieri sera da Fillon, convinto che “la violenza e l’intolleranza” del Front National di Le Pen “porterebbero la Francia al fallimento”.

Tutta per il candidato di En Marche!, invece, l’apertura di ‘Le Parisien’: “Sensazionale Macron”. A fondo pagina tre richiami: al “vincitore”, Macron appunto; alla “finalista”, Le Pen; agli “sconfitti”, Fillon e il “gauchiste” Jean-Luc Melenchon.

Diversi umori su ‘L’Humanité’, già quotidiano del Partie communiste. “Mai” è il titolo a tutta pagina scolpito su un profilo di Le Pen. L’appello, condiviso da ‘Liberation’ e pure da testate non riconducibili alla sinistra, è alla formazione di un “fronte popolare” che sbarri la strada alla candidata del Front National.

Infine, ‘Le Monde’, quotidiano di riferimento anche a livello internazionale. In evidenza nell’articolo di apertura l’appello di Benoit Hamon, candidato socialista risultato quinto: “Bisogna”, ha detto, “sconfiggere Le Pen il più duramente possibile”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»