Dal Sudafrica all’Australia, per salvare i rinoceronti

Ottanta rinoceronti sudafricani in Australia. Trasferiti da un capo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

RINOCERONTI

Ottanta rinoceronti sudafricani in Australia. Trasferiti da un capo all’altro dell’Oceano Indiano nel quadro di un progetto pilota che mira a salvaguardare una popolazione sempre piu’ nel mirino dei bracconieri. L’operazione sara’ condotta entro fine anno dagli attivisti dell’Austrialian rhino project e del South Africa’s elephants, rhinos and people.

Il trasferimento, riferisce la stampa di Johannesburg, dovrebbe essere “un primo passo” per tutelare le colonie di mammiferi e in prospettiva costituire un modello da replicare in Texas e in Florida. Lo scorso anno i rinoceronti uccisi illegalmente in Africa sono stati almeno 1300.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»