Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Leonardi: “Nelle Marche nuove patologie mentali a tutte le età”

depressione ansia violenza disturbi mentali psicologia
La presidente della commissione Sanità delle Marche, Elena Leonardi (Fdi), parla di "un quadro difficile, che va ad impattare pesantemente sui servizi e sulle famiglie"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ANCONA – “È emerso un quadro difficile e purtroppo alimentato da nuove patologie presenti in tutte le fasce d’età, dai giovani ai più anziani, che vanno ad impattare pesantemente sui servizi e sulle famiglie”. Lo dice in una nota la presidente della commissione Sanità delle Marche, Elena Leonardi (Fdi), dopo il confronto della stessa commissione con il coordinatore dei dipartimenti di Salute mentale delle Aree vaste, Paolo Pedrolli, il direttore della clinica psichiatrica degli Ospedali riuniti di Ancona, Umberto Volpe, e il responsabile dei servizi di integrazione sociosanitaria, Giovanni Feliziani, sulle criticità dei servizi di Salute mentale.

“La commissione ha voluto aprire un focus urgente su queste tematiche perché se ne avvertiva davvero il bisogno- continua Leonardi-. L’intento è quello di ripartire con determinazione anche e proprio in una sinergica strategia con servizi e famiglie, per dare risposte efficaci ai nostri concittadini affetti da disturbi mentali, ponendo la dovuta attenzione alle vecchie e alle nuove patologie, rafforzando nel contempo la dotazione di personale, sempre adeguatamente formato”. La vicepresidente della commissione Simona Lupini (M5s) ritiene che “finalmente la Regione sembra muoversi nella direzione di prestare maggior attenzione ai servizi di salute mentale”, aggiungendo anche che “i capisaldi di questa azione dovranno essere investimenti sulla prevenzione del disagio, integrazione sociosanitaria e adeguamento numerico e professionale del personale, psicologi educatori e tecnici della riabilitazione”.

LEGGI ALTRO: Mobilità elettrica, Regione Marche approva 48 progetti. Castelli: “Pronti per sfida green”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»