Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Nasce la rete ‘Essere le(g)ali in onore di Siani e Impastato’

Scuole alleate per promuovere l'educazione alla legalità
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Una rete di scuole per la legalità. L’idea è nata da Federica Consolini, dirigente del liceo Ettore Majorana di Roma. In poco tempo hanno aderito i licei Manara, Vivona e Plauto di Roma, il Galilei di Siena, l’istituto Alberti di Roma e l’istituto comprensivo Quasimodo di Crispano. Un’alleanza che va sotto il nome di ‘Essere le(g)ali, in onore di Giancarlo Siani e Peppino Impastato’.

La rete vuole favorire lo scambio fra studenti delle diverse scuole come punto centrale dell’attività da programmare. Lo stesso logo gioca con le parole “legali” e “leali” che compaiono divise da una “g” e vogliono esprimere i concetti di onestà, sincerità e rispetto. Il verde utilizzato come sfondo, colore del quarto chakra, e la pianta stilizzata del liceo Majorana, costruito secondo una forma razionalista vuole ricordare la sede della Bauhaus, luogo portatore di valori democratici. 

Diverse le proposte emerse finora: l’elaborazione di un “Repertorio sulla legalità”; il coinvolgimento dei ragazzi in viaggi d’istruzione per far loro vivere l’esperienza diretta nei luoghi più simbolici della lotta all’illegalità; la creazione di uno spazio comune; una sede di dibattito; una moderna agorà per incontrarsi; la realizzazione di una Settimana della Legalità con incontri con personalità di rilievo (magistrati, giornalisti, testimoni).

Le adesioni da parte delle scuole su tutto il territorio nazionale testimoniano la crescita della Rete che, come previsto e auspicato da tutti, continuerà a trasmettere i valori fondamentali per la formazione dei cittadini.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»