Conte incontra Letta: “Confronto costante con Pd, si apre cantiere per amministrative”

L'ex premier Giuseppe Conte incontra il neosegretario dem Enrico Letta per tracciare il futuro dell'alleanza Pd-M5s
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Si apre un cantiere, il Pd sarà un interlocutore privilegiato per il nuovo Movimento cinque stelle, ci sarà un dialogo costante per creare una giusta sinergia perché chi va da solo rischia di essere meno efficiente. È stato un confronto molto proficuo, in un clima molto cordiale, uno scambio molto utile. Si apre un cantiere dove prevarranno il dialogo e un confronto costante per soluzioni comuni per il Paese“. Così Giuseppe Conte, al termine dell’incontro con Enrico Letta.

L’ex premier annuncia poi che “già a partire dalle elezioni amministrative prossime c’è sicuramente la volontà di confrontarci per trovare soluzioni che siano ancora più efficaci”.

Per quanto riguarda la situazione interna al M5s, Conte spiega: “Stiamo ancora lavorando al progetto che vuole rilanciare il Movimento cinque stelle in tutti i suoi aspetti. Rousseau? È una piattaforma che è stata sin qui utilizzata e non c’è motivo per cui si decida oggi di non utilizzarla più. Ovviamente ci sono da chiarire ruoli e rispettive pretese; spero si possa comporre amichevolmente questa questione”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»