E’ morto Johan Cruyff, il ‘Profeta del gol’ aveva 68 anni

ROMA - Lutto nel mondo del calcio. Johan Cruyff è
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Johan-Cruyff-Memoriam

ROMA – Lutto nel mondo del calcio. Johan Cruyff è morto oggi a Barcellona, “circondato dalla sua famiglia dopo una battaglia contro il cancro“. La notizia è apparsa sia sul sito dell’ex calciatore e allenatore olandese, sia sulla pagina Facebook: la famiglia chiede “con grande tristezza di rispettare la privacy in questo momento di dolore”. Nell’ottobre dello scorso anno gli era stato riscontrato un cancro ai polmoni.

Cruyff era nato il 25 aprile del 1947 ad Amsterdam. Tre volte Pallone d’oro, l’ex attaccante olandese, protagonista del calcio totale con il tecnico Rinus Michels, ha giocato e vinto con Ajax e Barcellona, formazioni da lui poi allenate: nel 1992 era sulla panchina di quel Barcellona che vinse la sua prima Coppa Campioni, nella finale con la Sampdoria. Cruyff tra Olanda e squadre di club ha segnato 402 gol in 716 partite ufficiali.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»