Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Attacco hacker al sito del Comune di Roma. “L’Islam non è terrorismo”

Attacco hacker al portale del Comune di Roma.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

sito hakeratoAttacco hacker al portale del Comune di Roma. A quanto apprende l’agenzia Dire, stamattina presto pirati informatici hanno danneggiato le pagine dedicate agli open data che adesso risultano oscurate.

“L’islam non è terrorismo” è la scritta che si può leggere sull’immagine postata al posto della pagina degli open data.

La pagina opendata del Campidoglio messa fuori uso stamattina da un hacker, e’ stata ripristinata nel pomeriggio. Gli uffici competenti hanno avvertito la Polizia postale per le indagini del caso. Siamo soddisfatti di aver fatto tornare i funzione in brevissimo tempo l’opendata, dopo l’attacco informatico”. Lo comunica in una nota Marta Leonori, assessore alla Roma Produttiva di Roma Capitale, a proposito dell’attacco hacker subito questa mattina dalla pagina open data del portale del Campidoglio.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»