Ecco la lista dei sottosegretari nominati dal Consiglio dei ministri

mario_draghi
Malumori nel Pd per Molteni al Viminale. Tra le novità: Tabacci al coordinamento economico e Gabrielli alla sicurezza. Il sottogoverno è più rosa del ministero anche se non raggiunge la parità
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La nomina dei sottosegretari e viceministri apre un caso al Viminale dove approda il sottosegretario dei decreti Salvini ed esce il viceministro del Pd, Matteo Mauri, che quei decreti li aveva cambiati. Nel Pd monta la protesta per una casella chiave perduta a favore del Partito di Matteo Salvini.

Ma non è il solo caso, questo, tra gli inevitabili dissapori del post-nomine. Tra i Cinque stelle risalta l’esclusione dal Mise dell’ex viceministro Stefano Buffagni, per il quale, tuttavia si ipotizza anche un possibile impiego allo Sport, delega rimasta in sospeso.

Lo scontro in maggioranza si è consumato anche sulla delega all’editoria, coi Cinque stelle che hanno sbarrato la strada all’ex direttore di Panorama Giorgio Mulè, aprendo un varco per un altro forzista, Giuseppe Moles.

Tra le novità la delega ai servizi a Franco Gabrielli, nomina che spiana la strada alla successione al vertice della Polizia di Stato. E l’affidamento delle delega al coordinamento della politica economica a Bruno Tabacci.

In numeri, il sottogoverno è più rosa del ministero, anche se non raggiunge la parità: 18 tra viceministre e sottosegretarie su 39 complessivi. Le donne sono maggioranza tra le viceministre, quattro su sei.

Ecco i sottosegretari e viceministri nominati dal cdm. Sarà successivamente designato il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport.

Presidenza del Consiglio

  • Deborah Bergamini, Simona Malpezzi (Rapporti con il Parlamento)
  • Dalila Nesci (Sud e coesione territoriale)
  • Assuntela Messina (Innovazione tecnologica e transizione digitale)
  • Vincenzo Amendola (Affari europei)
  • Giuseppe Moles (Informazione ed editoria)
  • Bruno Tabacci (Coordinamento della politica economica)
  • Franco Gabrielli (Sicurezza della Repubblica)

Esteri e cooperazione internazionale

  • Marina Sereni – viceministro
  • Manlio Di Stefano
  • Benedetto Della Vedova

Interno

  • Nicola Molteni
  • Ivan Scalfarotto
  • Carlo Sibilia

Giustizia

  • Anna Macina
  • Francesco Paolo Sisto

Difesa

  • Giorgio Mulè
  • Stefania Pucciarelli

Economia

  • Laura Castelli – viceministro
  • Claudio Durigon
  • Maria Cecilia Guerra
  • Alessandra Sartore

Sviluppo economico

  • Gilberto Pichetto Fratin – viceministro
  • Alessandra Todde – viceministro
  • Anna Ascani

Politiche agricole alimentari e forestali

  • Francesco Battistoni
  • Gian Marco Centinaio

Transizione ecologica

  • Ilaria Fontana
  • Vannia Gava

Infrastrutture e trasporti

  • Teresa Bellanova – viceministro
  • Alessandro Morelli – viceministro
  • Giancarlo Cancelleri

Lavoro e politiche sociali

  • Rossella Accoto
  • Tiziana Nisini

Istruzione

  • Barbara Floridia
  • Rossano Sasso

Cultura

  • Lucia Borgonzoni

Salute

  • Pierpaolo Sileri
  • Andrea Costa

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»