Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Sarà Riccione ad ospitare il campionato assoluto primaverile di nuoto

nuoto piscina nuotatrice
Le gare, che si terranno dal 31 marzo al 3 aprile, qualificano ai campionati europei di Budapest (17-23 maggio) e alle Olimpiadi di Tokyo (24 luglio-1 agosto)
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il campionato assoluto primaverile di nuoto si svolgerà dal 31 marzo al 3 aprile allo Stadio del Nuoto di Riccione con la formula delle batterie e delle finali, eccetto che per gli 800 e 1500 stile libero che si disputeranno a serie. La Federazione Italiana Nuoto ha assunto questa decisione considerato l’evolversi della pandemia da Covid-19 e le disposizioni dello Stato in materia di contenimento del contagio.
Il campionato assoluto primaverile di nuoto qualifica ai campionati europei di Budapest (17-23 maggio) e alle Olimpiadi di Tokyo (24 luglio-1 agosto). Previste le finali A e B per i 100 e i 200 stile libero. Le batterie potrebbero essere organizzate in più sessioni, dividendo il settore femminile da quello maschile per ridurre le presenze nell’impianto.

LEGGI ANCHE: Rimini, due candidati sindaco del Pd: il partito chiede un passo indietro

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»