VIDEO | Coronavirus, deserto il centro di Milano da piazza Duomo alla Statale

Piazza del Duomo, la Galleria, Piazza della Scala sono semivuote rispetto ai numeri quotidiani. Deserto anche all'Università Statale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – L’emergenza coronavirus e l’ordinanza regionale che chiude scuole, università, teatri, musei, cinema e luoghi di aggregazione, oltre all’appello del sindaco Sala di ridurre la socialità, hanno l’effetto di rendere oggi Milano una città non certamente immobile, ma meno piena di via vai di gente e traffico. come solitamente accade già dal lunedì’ mattina.

LEGGI ANCHE: No, il coronavirus non è una semplice influenza: la fondazione Veronesi spiega perchè

Verso le 10.30 di oggi Piazza del Duomo, la Galleria, Piazza della Scala sono semivuote rspetto ai numeri quotidiani. Solo qualche turista scatta fotografie, altri si trascinanno trolley, mentre qualche bicicletta sfreccia veloce. Deserta anche l’Università Statale, dove non si può entrare se non con richiesta specifica. Anche il traffico in via Larga pare molto ridotto rispetto al solito. Poca gente si intravede in bar e negozi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

24 Febbraio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»