Al via l’export di cereali andini in Europa e negli Usa

Lo hanno riferito Miguel Tan, direttore delle economie verdi dell'ong Amazonicos por la Amazonia (Ampa) e Jorge Carrasco, dirigente della società Southern Crops
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Cereali delle regioni andine del Perù saranno esportati in Europa e Stati Uniti a partire da quest’anno. Lo hanno riferito Miguel Tan, direttore delle economie verdi dell’ong Amazonicos por la Amazonia (Ampa) e Jorge Carrasco, dirigente della società Southern Crops.

Entrambe le associazioni mirano a rafforzare le competenze del commercio equo e sono impegnate in progetti nell’ambito della gestione aziendale e dell’irrigazione tecnologica. L’associazione dei produttori biologici della provincia di Bolivar si impegneranno nella produzione annuale di 20 tonnellate di orzo, sei di quinoa, 10 di amaranto, 20 di semi di lino e 10 di chia.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»