Blutec, assicurata la cassa integrazione ai lavoratori di Termini Imerese

L’atto firmato ieri dal Direttore Generale degli ammortizzatori social riguarda anche i lavoratori dell'Ilva
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – “La firma in via prioritaria del decreto di Cassa integrazione Blutec, assieme a quello ex Ilva, è l’ennesima conferma del massimo impegno del governo Conte e della ministra Cinquestelle Nunzia Catalfo in questa direzione e spazza via qualsiasi sterile speculazione politica”. Lo afferma il deputato M5s all’Ars, Luigi Sunseri, a commento delle notizie arrivate da Roma nella serata di ieri per gli ex lavoratori Fiat di Termini Imerese.

“Colgo l’occasione – prosegue il deputato – per ringraziare chi ha giustamente pressato perché il decreto fosse firmato prima possibile e, senza alcun attacco, atteso la firma”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»