Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Agguato di camorra davanti un bar a Napoli, ferito un 53enne

carabinieri
È stato colpito alle gambe e al volto, ma è ancora in vita
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – Questa mattina in via Caio Duilio, nel quartiere Fuorigrotta di Napoli, una persona è stata ferita da colpi d’arma da fuoco. Si trovava davanti a un bar. L’uomo, Vitale Troncone, un 53enne napoletano ritenuto affiliato a un clan camorristico, è stato trasportato all’ospedale San Paolo. È stato colpito alle gambe e al volto, ma è ancora in vita. Sul posto i carabinieri della compagnia di Bagnoli.

Trasferito all’ospedale del Mare è in pericolo di vita e sarà sottoposto a un intervento chirurgico. I colpi che l’hanno raggiunto sarebbero due, uno allo zigomo e uno alla gamba destra. La dinamica dell’agguato resta ancora da accertare. I carabinieri hanno trovato sul posto quattro bossoli calibro 9×21.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»