Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Di Maio: “Chico Forti tornerà in Italia”. Salvini: “Splendido regalo di Natale”

chico forti
Il Governatore della Florida ha accolto l’istanza del produttore di avvalersi dei benefici previsti dalla Convenzione di Strasburgo e di essere trasferito in Italia. Per il Ministro degli Esteri si tratta di "un risultato estremamente importante, che premia un lungo e paziente lavoro politico e diplomatico"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

“Ho una bellissima notizia da darvi: Chico Forti tornerà in Italia“. Così il ministro degli Esteri Luigi Di Maio. “L’ho appena comunicato alla famiglia e ho informato il presidente della Repubblica e il presidente del Consiglio. Il Governatore della Florida ha infatti accolto l’istanza di Chico di avvalersi dei benefici previsti dalla Convenzione di Strasburgo e di essere trasferito in Italia. Si tratta di un risultato estremamente importante, che premia un lungo e paziente lavoro politico e diplomatico. Non ci siamo mai dimenticati di Chico Forti, che potrà finalmente fare ritorno nel suo Paese vicino ai suoi cari”, dice il titolare della Farnesina.

“Sono personalmente grato al Governatore De Santis e all’Amministrazione Federale degli Stati Uniti. Un ringraziamento speciale al Segretario di Stato Mike Pompeo, con il quale ho seguito personalmente la vicenda e con il quale ho parlato ancora nel fine settimana, per l’amicizia e la collaborazione che ha offerto per giungere a questo esito così importante. Il Governo seguirà ora i prossimi passi per accelerare il più possibile l’arrivo di Chico. Erano vent’anni che aspettava questo momento e siamo felici per lui, per i suoi cari, per la sua famiglia, per tutta la città di Trento. È un momento commovente anche per noi”, aggiunge Di Maio.

“Il ritorno di Chico Forti in Italia è uno splendido regalo di Natale per i suoi familiari e per tutti i cittadini. Era una battaglia di giustizia e di civiltà, e come Lega siamo orgogliosi di averla combattuta anche quando ne parlavano in pochi”. Lo dice il leader della Lega Matteo Salvini.

“Finisce una storia assurda, felice per il rientro di Chico Forti in Italia” ha commentato Filippo Sensi, deputato Pd e componente della commissione politiche Ue della Camera.

“Dopo la liberazione dei pescatori mazzaresi, oggi otteniamo un altro risultato pazzesco. È la svolta che attendevamo da tempo, e se è stata resa possibile è per il grande lavoro diplomatico messo in atto dalla Farnesina. Non possiamo che ringraziare il ministro Di Maio e festeggiare per questa grande notizia”. Lo dichiarano in una nota i deputati del MoVimento 5 Stelle in commissione Esteri. “Da sempre- aggiungono- abbiamo seguito la vicenda giudiziaria di Chico Forti, condannato all’ergastolo in Florida, privato dei suoi affetti e della sua libertà, senza prove concrete e con continue testimonianze che mettono in dubbio processo e pena. Come MoVimento 5 Stelle, in questi anni, abbiamo lavorato per fare in modo che Chico potesse tornare in Italia. Oggi finalmente siamo riusciti a portare il risultato a casa”, conclude la nota.

“Chico Forti torna in Italia dopo venti anni di calvario nelle carceri della Florida per una sentenza di colpevolezza su un omicidio senza prove. Una vicenda allucinante, che finalmente trova una soluzione positiva, anche se nessuno potrà restituire a Forti questo lungo tratto di vita. Oltre che un grande regalo di Natale per la famiglia, il suo ritorno rappresenta un indubbio successo per la diplomazia italiana”.
Lo scrive in una nota la presidente dei senatori di Forza Italia Anna Maria Bernini.

“È la notizia che tutti aspettavamo: Chico Forti rientrerà in Italia. Il mio pensiero va ai suoi cari, a mamma Maria e a zio Gianni, agli amici che lo hanno sempre sostenuto in questi anni, alla comunità di Trento e a tutti i cittadini che si sono stretti attorno a lui. Non l’abbiamo mai abbandonato e siamo felici ed emozionati di poterlo finalmente riavere in Italia. Grazie al ministro Luigi Di Maio per lo straordinario impegno che ha dedicato nel risolvere positivamente questa vicenda. Ti aspettiamo in Italia Chico”. Lo scrive su Facebook il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Riccardo Fraccaro.

“Grazie all’ottimo lavoro del nostro Ministro degli Esteri Luigi Di Maio e di tutto il Governo, Chico Forti finalmente tornerà in Italia e potrà finalmente riabbracciare la sua famiglia. Dopo tanti anni e un importante lavoro diplomatico è giunta questa bella notizia che attendevamo da tanto tempo. Buon Natale Chico”. Lo scrive su Facebook Fabio Massimo Castaldo, europarlamentare del Movimento 5 Stelle e vicepresidente del Parlamento europeo.

LEGGI ANCHE: Di Maio firma l’ordinanza: italiani bloccati in Uk potranno rientrare

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»