Cesena, un vaccino di classe per proteggere il compagno trapiantato

vaccini
"Ancora un gesto di responsabilità, generosità e amicizia, che questa volta viene direttamente dai ragazzi"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

CESENA – Vaccinarsi contro l’influenza per solidarietà verso un compagno di classe che ha subito un trapianto. E’ quello che hanno fatto 13 studenti di una scuola superiore a Cesena, volontariamente sottoposti a vaccinazione antinfluenzale.

Dopo la recente vaccinazione contro l’influenza di una classe elementare, un altro gruppo ha pensato di ‘proteggere’ il proprio compagno di classe vaccinandosi, riducendo così il rischio di contagio e malattia, nonostante il giovane sia già vaccinato.

“Ancora un gesto di responsabilità, generosità e amicizia, che questa volta viene direttamente dai ragazzi- dice la responsabile della Pediatria di Comunità, Antonella Brunelli- i due episodi testimoniano la ricchezza del nostro territorio in termini di solidarietà e sensibilità. Il bene è contagioso”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»