Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Migranti, Sea Watch: “475 a bordo, l’Italia ci nega lo sbarco”

"Mentre Malta non ci risponde, l'Italia ha rifiutato", scrive la ong su twitter
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Abbiamo chiesto un porto per i 475 naufraghi a bordo di Sea-Watch 4. Mentre Malta non ci risponde, l’Italia ha rifiutato. La legge internazionale stabilisce che le persone soccorse in mare debbano essere portate nel porto sicuro più vicino. Chiediamo alle autorità di rispettarla”. Così in un tweet la ong tedesca Sea Watch impegnata in questi giorni in numerosi salvataggi nel canale di Sicilia.

LEGGI ANCHE: Ricorso alla Corte Penale Internazionale per il trattamento dei migranti in Libia: “Crimini contro l’umanità”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»